2 agosto 2014

Alma Cattleya e il suo omaggio alle dive del passato

Alma Cattleya è una blogger eclettica, un po' come me.
La differenza è che io, in questo spazio virtuale, cerco di mantenere sempre costante il mio filo conduttore che è il teatro, mentre lei, nel suo blog Farfalle eterne, non si pone limiti. Lascia che la fantasia la porti al di là dei confini e propone riflessioni su temi sempre diversi e su varie forme d'arte. Insomma, tutto quello di cui il suo cuore e la sua mente vogliono parlare.

Non si pone regole restrittive neanche quando si tratta di essere artista, infatti.
Ha deciso di poter essere attrice, ma allo stesso tempo anche pittrice, fotografa e scrittrice. Contemporaneamente, si interessa di musica, di cinema, di fiabe... Da quello che ho potuto osservare, qualsiasi cosa sia sperimentale la incuriosisce.

Nel 2007 si è laureata in pittura all'Accademia delle Belle Arti di Ravenna, con una tesi sul rapporto tra arti figurative e teatro.
Il 22 maggio del 2010 ha portato in scena per la prima volta "L'eretica" il primo spettacolo scritto, diretto ed interpretato da lei stessa. Recentemente, inoltre, è entrata a far parte del Circolo degli Attori.

Il blog "Farfalle eterne" sta per raggiungere il post numero 700
Per celebrare questo traguardo, Alma ha chiesto a chi la segue di condividere uno dei suoi post che ci abbia colpito particolarmente e di spiegare il perché. Se siete interessati all'iniziativa e magari volete partecipare anche voi, questo è il link del post.

Io ho accettato con piacere di partecipare ed ecco il post che ho scelto: Omaggio alle prime dive

Guarda caso, il tema si adatta anche a quello del mio blog... Purtroppo non mi smentisco mai: non mi piace andare off topic!

Il motivo per cui l'ho scelto è che le dive hanno sempre il loro fascino.
Il termine deriva dal latino "divus", che indicava un personaggio di particolare importanza, tale che dopo la sua morte sarebbe stato riconosciuto come un dio.
E queste donne avevano certamente qualcosa di divino, almeno a giudicare da ciò che ne raccontano i loro contemporanei. Alcune frasi di elogio sono riportate nel post di Alma.

Purtroppo poche testimonianze ci sono rimaste del loro modo di recitare (il cinema non era ancora stato inventato, oppure esisteva, ma era muto), ma le prove del loro fascino e della loro bellezza sono arrivate fino a noi. Sotto forma di ritratti fotografici e di quadri che le rappresentano.

Quali sono gli ingredienti necessari per essere considerata un diva?
Nessuno li ha mai scoperti. L'unica cosa che sappiamo è che sono molti e tutti segreti.

Però possiamo guardarle e cercare di farci ispirare. Desiderare che ci venga concesso almeno un decimo del loro talento e del loro fascino (e sarebbe già moltissimo!).

 Ho accennato anch'io all'argomento nel post Il teatro nelle arti figurative
 dove potete vedere un ritratto di Ellen Terry e di Sarah Bernhardt. 

 Se, invece, siete più interessati alle leggendarie dive del cinema, date un'occhiata 
 al post Dive si nasce o si diventa? scritto da Kate per il suo blog Bionic Girl

- dramaqueen

5 commenti:

  1. Non sai quanto piacere mi ha fatto leggere le tue parole. Mi hai davvero commossa.
    Ti ringrazio tantissimo.
    E giusto per l'occasione ho riaggiornato il post inserendo altri video e togliendo quelli che non si vedevano più.
    Grazie mille ancora.

    P.S.: Più che altro mi interesso alle fiabe. Le favole sono altro :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ops... questa svista è l'ennesima dimostrazione che devo smetterla di scrivere post mentre ascolto musica, rispondo alle mail e contemporaneamente penso ad un'altra cosa ancora ^^" Correggo subito!

      Prego, sono contenta che il mio post ti sia piaciuto :)

      Elimina
  2. Mica lo sapevo dei 700 post... Anch'io stimo molto Alma Cattleya e mi sa che parteciperò all'iniziativa!
    Ps. Grazie per avermi citata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Kate. Sono andata a vedere il tuo post e ti dirò che sin da bambina mi piace Marilyn Monroe.

      Elimina
    2. Prego, Kate! Scrivendo questo post, mi sono ricordata del tuo e quindi ho pensato che fosse naturale citarlo :)

      Elimina

Hai qualcosa da aggiungere a questo post? Lascia un commento!
Se usi la modalità "Anonimo", per favore firmati con il nome o con un nickname.