8 dicembre 2014

Segnalazioni: un mio guest post + i miei blog preferiti

Oggi vi annuncio, con grande gioia, che è presente un mio guest post sul blog di Romina Tamerici!
In realtà, oltre che un gesto d'amicizia, questo post è il premio per l'iniziativa del primo compleanno del blog, di cui Romina è stata vincitrice con il monologo "Libera". 
Ora, dopo qualche mese di attesa, ha finalmente potuto riscuotere la corona d'alloro e il premio vero e proprio. Ringrazio la proprietaria per avermi ospitato nella sua "casa virtuale". 

Se volete, potete leggere il post a questo link: Disegna il tuo universo
Si tratta di una riflessione sui sogni e sulle passioni, non solo i miei ma quelli di tutti, e sulla possibilità concreta di realizzarli nella propria vita.

La blogosfera è come una scatola di cioccolatini... Non sai mai quello che ti capita!

E ora, siccome il post così sarebbe davvero corto (e io non ho voglia di mettermi subito a studiare), ho deciso di raccogliere un'idea di Nick Parisi e segnalarvi i miei blog preferiti
Non ho mai realizzato un post raccogliendo i link di altri blog, prima d'ora, ma penso che alcuni si meritino davvero un po' di pubblicità. 
Per la poca pubblicità che vi può fare il mio blogghino piccolo piccolo, s'intende. Ma è l'intenzione che conta.

Prima di iniziare, una scusa/chiarimento a Nick e al suo blog Nocturnia: non è che non ti leggo, è che non commento... e se non commento è solo perché mi sento ignorante
Mi piacciono la fantascienza e il mistero, ma ultimamente non ho davvero il tempo di leggere, quindi sono molto ignorante in proposito. Tu, però, mi stai facendo scoprire mille libri e autori interessanti che forse un giorno avrò l'occasione di leggere, quindi me li segno per tempi migliori (leggi: quando avrò finito l'università).

E ora passiamo a nominare i blog, divisi per categorie. Prima di tutto. i "must read": quelli che dovete leggere per forza, o non siete nessuno:

Coff coff... Qualcuno ha detto "pubblicità occulta"?
No, davvero, non lo faccio per fare pubblicità a me stessa e al mio guest post. Quelli scritti da lei sono molto meglio, andate a dare un'occhiata e ve ne renderete conto.

APPUNTI A MARGINE di Chiara Solerio
Come ho detto tante volte, io non scrivo più da tempo, però mi piace frequentare anche blog letterario.
Quello di Chiara mi piace particolarmente perché, oltre ai tradizionali consigli sulla scrittura, intreccia la sua esperienza con conoscenze di sociologia e anche di filosofie orientali. Può sembrare un miscuglio azzardato, ma non lo è: provare per credere.

ILLUSTRART di Paola Cocchetto
Non c'è bisogno di presentazioni: cliccate sul link e, non appena vedrete i disegni di Paola, capirete subito perché l'ho segnalato.

Questo blog mi fa venire i brividi ogni volta... in senso positivo ovviamente! 
Come poteva una gothic girl come me non appassionarsi alle storie raccontate in queste pagine virtuali? Avventuratevi anche voi tra i misteri dello specchi nero di ossidiana, non ve ne pentirete.

Che non è un blog ma un blogger... però, insomma, cambia poco!
Per quanto a volte io odi quello che sto studiando, il mio amore per la scienza (e in particolare per la chimica) rimane. Ecco perché ringrazio Marco di contribuire alla divulgazione di queste materie in modo coinvolgente e applicandole alla letteratura, in modo da renderle accessibili a tutti.

TOO HAPPY TO BE HOMESICK di Eli Sunday Siyabi
Ovvero come trovare la felicità seguendo il nostro cuore e non quello che ci dicono gli altri.
Tra un video motivazionale e un racconto di viaggi intorno al mondo, devo ringraziare Elisabetta per i mondi che mi fa scoprire.


Per la sezione "new entry", ovvero quelli che ho scoperto da poco:

SICILIANAMENTE di Alessia H. V.
Se parliamo di disegni, non posso fare a meno di nominare Alessia, che mi ha conquistato in meno di due post. Per ogni lavoro, poi, ci racconta anche la storia che c'è dietro, permettendoci di entrare (almeno un po') nel suo mondo di artista.


I blog che vorrei fossero aggiornati più spesso:

Guarda che uno di questi giorni ti vengo a pigliare a casa e ti costringo a scrivere!
Scherzo, dai... Non ti incatenerò alla tastiera... Ma continuerò ad insistere per vedere più post nel tuo spazio virtuale: sono così belli, quei pochi che vedono la luce!

SCRIVERE PER CASO di Michele Scarparo
Michele ha spiegato i motivi per cui non riesce più ad aggiornare il blog con regolarità. Io li capisco e li rispetto, ma lo aggiungo a questa lista per dirgli che non mi sono dimenticata di lui e che sarò molto contenta se, ogni tanto, un post farà capolino qua e là.

NEL RICCIO DI JANE di Rosa Jane Shalott
L'unica che riesce a tirar fuori il lato romantico della sottoscritta. E, solo per questo, meriterebbe un premio. Anche se molto è diverso da tutto quello a cui sono abituata, questo salotto letterario mi affascina molto con le sue atmosfere.

SECONDOSEMPRE di Luca Sempre
Un blog altamente disturbante... e voi sapete che, quando uso il termine "disturbante" per definire qualcosa, vuol dire che lo adoro. Non ci sono post da qualche tempo, ma vedo l'autore ancora attivo su G+ e Twitter, quindi non perdo le speranze.

THE SOUND OF SIMON di Simone D. Marques
Non ho ancora abbandonato del tutto il sogno di diventare doppiatrice e questo blog, ogni tanto, me lo ricorda. Aspetto altri aggiornamenti!


I blog che sono spariti:

NUVOLE PRENSILI di Gaspare Burgio
Di certo le motivazioni per chiudere il blog sono state valide, ma è inutile dirlo, ci sto ancora male... Appena ho iniziato ad affezionarmi, sei sparito!


Per oggi, è tutto. Spero che, tra i blog che più mi piacciono, abbiate trovato qualcosa che piace anche a voi. Alla prossima!

- dramaqueen




32 commenti:

  1. Grazie per avermi citata fra i "must reed", sono lusingata! :)

    Dovrò iniziare a raccogliere in una pagina del blog tutte le menzioni ricevute, soprattutto da Romina, che ogni mese mi piazza nel "meglio della blogosfera" e non ho ancora avuto modo di ringraziarla a dovere!

    Per quel che riguarda la filosofia orientale, la sociologia e la psicologia posso dire che amo così tanto queste discipline da averle integrate in tutto ciò che faccio. Per questo motivo quando le relaziono con la scrittura non do l'impressione di uno "sconfinamento", ma di un'integrazione fra i miei vari interessi. Sono loro, in fondo, che mi hanno costruito questa visione del mondo!

    Leggerò volentieri anche gli altri blog che citi. Alcuni li seguo già, altri non li conosco.

    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prego! Io non sopporto le persone ruffiane e cerco di non esserlo mai, quindi se vi faccio i complimenti sappiate che sono assolutamente sincera :)
      La scrittura assume una forma e una connotazione diversa per ognuno ed è interessante vedere le differenze.

      Un abbraccio anche a te!

      Elimina
  2. Deve essere arrivato Natale in anticipo e non me ne sono accorto... Dovunque mi giro ultimamente vedo il mio nome citato come blog preferito di qualcuno! Grazie Grazie Grazie!
    A questo punto non posso far altro che rimboccarmi le maniche, perché l'asticella si è alzata e sarà dura confermarsi nel 2015.
    Molti dei blog da te segnalati li conosco. Alcun bene, altri meno bene. Altri blog mi giungono completamente nuovi e, visto che li consigli, sarà il caso che vada a cliccarci sopra.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono in contatto diretto con la Finlandia... quindi sono una specie di folletto di Babbo Natale ;) Prego prego prego!
      Secondo me, basta che tu continui così. Si vede che dietro ai tuoi post c'è impegno e questo mantiene alta la qualità. E poi sarà difficile scalzarti da miei preferiti: dove lo trovo un altro così gotico? :)
      Spero di averti fatto scoprire qualche altro blog interessante.

      Elimina
  3. Ti ho letta stanotte da Romina, davvero un bel guest-post!
    Quanto ai blog che hai segnalato, molti li conosco già... ma alcuni no: non appena torno "attivo" nel web corro a dare un'occhiata :D
    Buon 8 dicembre!!!^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ora vado a risponderti anche di là... Mi sento una pallina da ping pong, oggi!
      Buon 8 dicembre anche te! Cogli l'occasione per riposarti finché sei in vacanza, avrai tempo per essere attivo :)

      Elimina
    2. Eh, la breve vacanza è terminata, da domani riprende il trantran :)

      Moz-

      Elimina
    3. Anche per me... e pensa che ho passato le vacanze a bloggare e studiare -.-

      Elimina
    4. Io le ho passate a trottoleggiare XD

      Moz-

      Elimina
  4. Grazie infinite per avermi inserita qui, non me lo sarei mai aspettato perché ci leggiamo veramente da pochissimo e quindi mi fa veramente tantissimo piacere!
    Tra i tuoi blog preferiti ne ho già adocchiati alcuni da seguire, ma mi sembrano veramente tutti interessanti! Vado a fare un giro!

    Un saluto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prego! Diciamo che il tuo blog è stato una bella scoperta e ci tenevo a sottolinearlo :)
      Buon giro nella blogosfera, un saluto anche a te!

      Elimina
  5. Addirittura nei must read mi hai ficcata?! Sei un tesoro, grazie! :'')

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti il tuo è più un "must look at", dato che si tratta di disegno :) Prego!

      Elimina
  6. Addirittura menzionato tra i must read... e non ce l'ho nemmeno il blog! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni blogger, prima o poi, arriva ad identificarsi con il suo blog... Tu sei solo partito in vantaggio: sei il blog vivente di te stesso! ;)

      Elimina
  7. Grazie mille per il tuo guest post di oggi e per la segnalazione del mio blog tra i tuoi preferiti! Mi fa davvero piacere... ora arrossisco nel mio angolino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No no, ma quale angolino... mettiti bene in mostra, che sei una brava blogger e devi mostrarlo a tutti! :) Grazie a te per l'ospitalità nella tua casetta virtuale.

      Elimina
    2. Basta, basta... il rosso non mi dona! Ahaha!
      Grazie davvero...

      Elimina
  8. Grazie per avermi segnalato e, ehm..., spronato a essere più produttivo. Qualche pagina ogni tanto spunta sul mio blog nonostante tutto, sotto l'impulso di una qualche idea del momento; devo ammettere che le pagine pubblicate così mi sono sembrate un po' meglio di quelle "a palinsesto". Ma forse sono solo io che ho abbassato il livello di conflittualità con la mia coscienza :)
    Dei blog che segnali ne conosco diversi, di cui sono lettore abbastanza assiduo, ma altri mi mancano del tutto: bisogna proprio che mi faccia un giretto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aggiorna pure con la frequenza che vuoi... io ci tenevo solo a dimostrare il mio apprezzamento per i tuoi racconti!
      Mi fa piacere che le ultime pagine pubblicate ti soddisfino di più. Forse è anche il fatto che le hai scritte con più calma, senza l'ansia di dover per forza pubblicare qualcosa? :)

      Elimina
    2. Scrivere su commissione (che nel mio caso significa usare un elenco di temi già pensati da qualcuno) ha il pregio di non doversi spremere le meningi per trovare un argomento, ma ha il difetto di obbligarti a scrivere proprio di quello.
      Lo so : non sono mai contento :)

      Elimina
    3. Ahah :) figurati, io ho le stesso problema!

      Elimina
  9. Grazie!!!!!!!!!!!!!
    Grazie per aver preso spunto dalla mia piccola idea e per aver continuato a diffondere il segnale, adesso vado ad aggiungere il link del tuo post sul mio assieme agli altri che hanno proseguito l'iniziativa.;)
    Nel frattempo che dire, sono commosso. ;)
    Riguardo ai commenti, sentiti libera di commentare come e quando vuoi: il mio blog è casa tua! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prego!!!!
      Hai avuto una bella idea e sono d'accordo sul fatto che i bravi blogger meritano un po' di pubblicità.
      Per quanto riguarda i commenti: ok, mi farò meno paranoie e parteciperò attivamente anch'io! ;)

      Elimina
  10. ... Oooooh.
    Bell'idea di Nick e bel post. Dovrei cercare di girare di più nella blogosfera... Ma il momento propizio di due anni fa si è tradotto in tempo veramente scarso... Dove al momento sono i blog che si sono fatti indietro per lasciare più spazio al resto. È che sennò ci perdo giornate intere (perché era così e anche solo a leggere un post qui e un post lì mi vanno via intere serate)!
    E be'... Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che grazie, tu non hai afferrato il messaggio: scrivi!!! ;)
      Ahah prego! Capisco che il blogging sia un impegno non da poco (io scrivo quasi tutte le sere) e che sia impossibile leggere tutti i post di tutti i blog seguiti. Io non riesco a leggerli proprio tutti tutti, ma per quelli che mi interessano trovo dei ritagli di tempo. Ad esempio in pausa pranzo. Che per me è più pausa-rispondo-ai-commenti-mentre-mangio-un-panino... XD
      Ok, scherzavo, non diventare esaurita come me!

      Elimina
    2. Ahahahah! Ma guarda che lo facevo eh?
      Ricordo quando connettevo con il free wi-fi della piazza per leggere i post nei 5 minuti che aspettavo i compagni di corso, un annetto fa! Ma quest'anno quei 5 minuti sono tutti rivolti a scrivere. :D Solo non nel blog. "^^

      Elimina
    3. Beh, se non scrivere nel blog si traduce in un aumento di produttività in altri sensi, allora va bene...

      Elimina
  11. Molti blog li conoscevo, però mi hai dato tante dritte interessanti ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta di averti fatto scoprire qualcosa di nuovo :)

      Elimina
  12. Grazie, come sempre...
    In effetti lo aggiorno non con molta frequenza, sopratutto ultimamente, perchè sto tirando su qualcosa di nuovo che affiancherà il blog ma che non lo sostiuirà... E questa cosa mi sta portando via molto tempo... Comunque a breve pubblicherò un piccolo reportage... Ciao e a presto ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta di sapere che hai altri progetti in mente e che presto aggiornerai il blog... Attendo fiduciosa! Ciao :)

      Elimina

Hai qualcosa da aggiungere a questo post? Lascia un commento!
Se usi la modalità "Anonimo", per favore firmati con il nome o con un nickname.