14 febbraio 2015

La vera storia di Rometta e Giulieo

Io odio San Valentino. Lo odio e lo odierò sempre. Non l'ho mai festeggiato in vita mia. 
E sì, sono anche stata fidanzata, ma ho prontamente informato il malcapitato di turno del mio odio per questa ricorrenza e gli ho categoricamente proibito di farmi regali o di portarmi fuori a cena.


Quest'anno, San Valentino cade di sabato, giorno di programmazione. Potevo ignorarlo oppure usarlo a mio vantaggio: ho scelto la seconda.

Perciò, oggi vi propongo un video che ha come protagonisti, appunto, due innamorati. 
Innamorati e travolti dalla passione come Romeo e Giulietta? Non esattamente...
Questi sono i loro discendenti, o cugini dei discendenti, o vicini di casa dei cugini dei discendenti, o qualcosa del genere, credo. Ho dimenticato il grado di parentela, ma sono quasi sicura che ce ne fosse uno.

Sono, in qualche modo, le loro antitesi. Si chiamano Rometta e Giulieo. Sono più moderni e più prosaici dei due protagonisti shakespeariani, forse non altrettanto innamorati... Ma spero che, proprio per questo, potranno farvi sorridere.

"La vera storia di Rometta e Giulieo" è un breve atto unico per attore schizofrenico.
L'ho scritto nel lontano 2010, per il compleanno di un amico. Il soggetto in questione, per dimostrare che meritava di ricevere il regalo, doveva superare una serie di prove, tra cui recitare questo testo interpretando entrambi i ruoli allo stesso tempo.
Per non contravvenire allo spirito dell'opera, ho scelto di recitarlo anch'io allo stesso modo, vestendo i panni sia di Rometta che di Giulieo (e, in questo modo, rendendomi ridicola davanti all'intero popolo di internet).

Ma sarete voi a dover giudicare, quindi ecco il video:



[Ogni riferimento a persone o fatti realmente esistenti o esistiti è da considerarsi puramente casuale. Come ho detto, il testo risale al 2010 e solo un paio di espressioni sono state modificate rispetto alla stesura originale. Quindi, se vi ho conosciuto dopo quella data, state sicuri che non mi sto riferendo a voi. Ve lo dico così, per sicurezza, nel caso qualcuno volesse farsi venire strane idee.]


Ah, dimenticavo: ho scoperto che in Finlandia, il 14 febbraio non è la festa degli innamorati ma dell'amicizia. Si chiama ystävänpäivä, che letteralmente significa "giorno degli amici". Inutile dire che questo non fa che aumentare il mio amore per quel bellissimo paese.
Con questo spirito, faccio a tutti voi i miei migliori auguri di hyvää ystävänpäivää!

- dramaqueen

29 commenti:

  1. Giulieo è bravissimo, Rometta è scarsa. Anche il piatto è bravissimo a recitare da piatto. E poiché odi San Valentino oggi riceverai gli auguri direttamente da Shakespeare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dici anche tu che Rometta doveva essere più arrabbiata? Il piatto è decisamente il migliore tra gli attori :)

      Ti dico la verità: odio San Valentino, ma se fosse da Shakespeare un augurio lo accetterei. Solo perché è lui! ;)

      Elimina
    2. Rettifico: Rometta è bravissima, Giulieo è piattissimo, il piatto è giuliessimo. Siete un trio magnifico, mi siete piaciuti tutti.

      Elimina
    3. Ehm... ok... Non ho capito molto, ma... ti ringraziamo, tutti e tre!

      Elimina
    4. Nel primo caso scherzavo, nel secondo pure. Mi è piaciuto molto sia come Rometta, sia come Giulieo, sia come piatto, sia come idea, sia come video ecc. ecc, Continua così.

      Elimina
    5. Non capivo se era tutto uno scherzo oppure un suggerimento scherzoso... Allora grazie, continuerò così :)
      Sappi comunque che accetto volentieri suggerimenti e critiche: sono qui per migliorare!

      Elimina
  2. Blehhh l'aiutava a mettere a posto la dentiera blehhh che scena xD Comunque molto divertente! Ma sei meglio come Rometta ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono le idee bacate della me diciottenne durante una lezione di italiano... Un mix letale che ha dato i suoi (assurdi) frutti!
      Dici che sto meglio come ragazza? Sì, in effetti ci sarà un motivo se sono nata con due cromosomi X... ;)

      Elimina
  3. La festa dell'amicizia... non si smette mai di imparare :) Veramente un bel lavoro. Un fantastico uso dei piatti dell'ikea :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni paese ha le sue curiosità, io ne sto scoprendo parecchio grazie alla mia amica finlandese.
      I piatti sono dell'Ikea perché sono quelli che costano meno e anche se si rompono non è una gran perdita... Non ha senso sprecare il servizio buono per un fidanzato, per quanto fedifrago!

      Elimina
  4. Forse perché, come nell'ungherese, si usano le stesse parole per dire "ti amo" all'innamorato/a o "ti voglio bene" a un amico/a?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Conosco molto poco il finlandese, ma credo dicano "Minä rakastan sinua" in entrambi i casi. Ammesso che lo dicano. I finlandesi non sono persone molto espansive, quindi non credo che simili dichiarazioni accadano molto spesso... ^^"

      Elimina
  5. Bravissima, come sempre! Sei riuscita a strappare un po' di sorrisi e ce n'è sempre bisogno!

    Auguri in ritardo per il giorno dell'amicizia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Auguri a te! :D Sono contenta di aver raggiunto il mio obiettivo!

      Elimina
  6. Permetti che te lo linko in giro, anche se con un paio di giorni di ritardo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma certamente, anzi, ti ringrazio moltissimo se vorrai farlo! Sono contenta che tu abbia apprezzato! :D

      Elimina
  7. I piatti dell'Ikea! :°D
    Storie di tutti i giorni per moltissimi :°D
    Giulieo mi è piaciuto particolarmente, nella recitazione eri più libera, mentre in Rometta credo tu abbia avuto qualche difficoltà a calarti nella parte, te lo dico da profana del mestiere quindi senza nessuna offesa/pretesa!
    Che poi il titolo mi ha fatta ridere tantissimo perché al liceo un mio compagno di scuola ha veramente detto Rometta e Giulieo ad un'interrogazione! :°D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello di invertire i nomi è un errore che capita a molti,,, pensa anche a Romo e Remolo ;)

      Apprezzo sempre i consigli, quindi ti ringrazio. Ecco, se devo dire la verità... il problema è che quando mi arrabbio mi torna fuori tantissimo la cadenza veneta ^^"
      C'erano sequenze di Rometta decisamente imbarazzanti da questo punto di vista, quindi le ho tagliate e ho tenuto quelle in cui ero un po' meno arrabbiata, perché non avevo più tempo di rifare tutto. La prossima volta presterò più attenzione a questo aspetto.
      Comunque la parte di Giulieo era più divertente, questo lo devo ammettere :)

      Elimina
  8. Mmh... mi ricordo di una certa blogger che si sentiva triste per i pochi commenti sul suo blog... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chi? Io? Non mi ricordo di averlo detto, comunque in realtà sono contenta e anche stupita di come sta andando bene il blog negli ultimi tempi... è che non lo dico pubblicamente, altrimenti sembra che io mi stia vantando ^^"

      Elimina
  9. Ah ecco, infatti ricordavo che fosse stata fatta a casa sua... E non ricordavo fosse stata fatta da te! Ora si spiega tutto. XD
    Il mio commento te l'ho già fatto su facebook. XD Bravissima! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti quella volta l'avevo fatto recitare a lui! Mi avevi chiesto di pensare ad una prova che avesse come argomento il teatro, mi sembra... E poi ne avevamo fatta anche una con domande sui manga... Oddio, non mi ricordo, sto diventando vecchia davvero! XD
      Sono contenta che ti sia piaciuto anche stavolta ;)

      Elimina
  10. C'è qualcosa di assai interessante in questi tuoi mini-progetti. Questo è decisamente comico, i miei complimenti!
    Mi piacerebbe dirigerti, sono certissima che sapresti tirare fuori qualcosa che va molto in là rispetto a ciò che vedo.
    Fra i due la mia preferenza va a Rometta. A Giulieo direi un paio di "dritte". ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarebbe una collaborazione interessante, ma purtroppo per ragioni geografiche credo che per ora sarebbe impossibile :(
      So di avere ancora molto da imparare... ma, come dire, ho avuto un paio di incidenti di percorso e sto ancora cercando di rimettermi sulla strada giusta. Comunque, Giulieo sarebbe felice di ascoltare le tue "dritte": sarà anche un fedifrago e un pessimo bugiardo, ma non è così presuntuoso da ignorare le critiche costruttive ;)

      Elimina
    2. Intanto, sto via via ascoltando e guardando tutte le tue registrazioni su You tube. Ti saprò dire. ;-)

      Elimina
    3. Grazie, mi fa piacere che tu guardi i miei video :) Per i consigli, non c'è fretta!

      Elimina
    4. Grazie, mi fa piacere che tu guardi i miei video :) Per i consigli, non c'è fretta!

      Elimina

Hai qualcosa da aggiungere a questo post? Lascia un commento!
Se usi la modalità "Anonimo", per favore firmati con il nome o con un nickname.