13 ottobre 2015

Un monologo per Drama Queen - I video

Vi ho fatto aspettare tanto, questa volta, e mi dispiace... ma finalmente i video del concorso "Un monologo per Drama Queen" sono qui!
Come ricorderete, da tutti i monologhi che mi avete inviato ho scelto tre finalisti, i quali hanno ottenuto il discutibile premio di vedere rappresentato da me il loro scritto. Tra questi tre sarete voi a dover eleggere un vincitore, quindi vi invito a guardare i tre video (o a ritornare su questa pagina in cui ho pubblicato i monologhi per iscritto) e a decidere quale pezzo votare.


So che agli scrittori fa un effetto strano vedere qualcuno che recita i loro testi. A me non è mai capitato, ma lo posso immaginare, quindi mi scuso se non sarò riuscita a trasmettere proprio quello che loro volevano. Ho fatto del mio meglio, ma non ho avuto la possibilità di provare e riprovare cento volte davanti alla telecamera fino ad ottenere un risultato simile a quello che avrei voluto. Non c'era il tempo materiale.
Spero che mi perdonerete anche se ho cambiato qualche piccola parola... Imparare a memoria è complicato e qualche errore mi è sfuggito.

Per lo meno, la qualità dei video dovrebbe essere decisamente migliore di quella dell'anno scorso, perché ho cambiato la videocamera e anche il programma per il montaggio.
Spero, quindi, che vi possano piacere:

Il viaggio per la felicità di Michele Scarparo



I tre tizi della barzelletta di Romina Tamerici



Nel dopo riguardo al prima di Iara R. M.



Ora che avete guardato, non vi resta che pensarci su e votare il vincitore!
Potete esprimere il vostro voto come commento a questo post... e anche invitare qualche amico a farlo. Tanto, basta avere un profilo Google e ormai ce l'hanno quasi tutti (anche se solo i blogger lo usano).

AGGIORNAMENTO: specifico che il vostro voto deve andare al monologo e non all'interpretazione, in altre parole votate uno degli scrittori e dimenticatevi di me. I video servono solo per presentarvi i monologhi in una luce diversa, ma non dovrebbero essere determinanti nella scelta.
Scegliete quale dei tre scrittori, secondo voi, si merita il "premio" di un video promozionale con lettura realizzata da me.

Per votare avete tempo fino al 31 ottobre (così vi lascio più di due settimane di tempo e una data facile da ricordare). Mi raccomando, votate in tanti ed esprimete il vostro sostegno anche ai nostri scrittori finalisti!

- dramaqueen



P.S. Se avete critiche, suggerimenti, stroncature feroci per le mie interpretazioni, potete commentare anche parlando di quello. Vi sarò grata per ogni consiglio!


36 commenti:

  1. Per prima cosa: wow!
    I monologhi dell'anno scorso erano belli ma c'è un salto di qualità notevole quest'anno! Mi è piaciuto tutto. Poi a mente fresca magari qualcosa da segnalarti lo troverò, ma per ora sono solo tanto felice di averli visti e tanto fiera di te e dei progressi che stai continuando a fare.
    Non voterò perché c'è di mezzo un testo mio, però ci tenevo a farti le mie congratulazioni e a ringraziarti per il bel lavoro. Ci scriverò anche un post sul blog per promuovere le votazioni e i video appena trovo un pochino di tempo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei troppo gentile, grazie! Avrei voluto che venissero ancora meglio... però è un motivo per impegnarmi ancora.
      Sarò molto felice se citerai i miei video sul tuo blog, ma non sentirti obbligata! :)

      Elimina
  2. La prima cosa che sento di dirti dopo aver visto il video (più volte!) è: "Grazie"!
    Sono convinta che "interpretare" sia sempre una cosa molto difficile, ma il modo in cui hai recitato mi è piaciuto moltissimo. A mio gusto, bellissimi anche gli altri due monologhi. Tanti tanti complimenti.
    Una bellissima emozione! ^_^

    Anch'io lascerò che siano gli altri a votare :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contentissima che ti sia piaciuto, avevo paura di averti deluso! Soprattutto visto che era una riflessione abbastanza personale e intimistica... Grazie!
      Attendiamo che qualcuno voti per primo, allora :)

      Elimina
    2. Io, invece, ero sicura che non sarebbe accaduto. Quando hai scelto il mio testo hai in qualche modo sentito/compreso la mia emozione. La sensibilità e il tuo talento hanno fatto il resto! :-)

      Elimina
    3. Ti ringrazio! E' vero, ho avuto l'impressione di comprendere l'emozione che descrivevi.

      Elimina
  3. Wow niente male! Non è facile scegliere, per nulla... Insomma i testi sono tutti molto interessanti e l' attrice è molto brava e bella ^_^ diciamo che sono per... Nel dopo riguardo al prima :) ottima interpretazione! Brava!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il voto! Per fortuna che io non devo votare, è già stato difficilissimo restringere la rosa a questi tre...
      Ti ringrazio anche per i complimenti sull'interpretazione :)

      Elimina
  4. Sono veramente bellissimi! Un'ottima interpretazione e realizzazione. Anche io, domani, uscirò con un post che rilanci questo gran lavoro.

    Niente voto neppure per me :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello, posso andare a letto contenta perché a quanto pare non ho deluso nessuno dei tre scrittori :D
      Mi dispiace che il tuo monologo abbia lo sfondo più spoglio, mentre gli altri due sono un po' più realistici, ma non potevo andare a filmare in un aeroporto...

      Grazie mille anche a te, se dedicherai un post all'iniziativa!

      Elimina
    2. E niente: ti tocca di tornare in vacanza per poter rifare la scena del mio monologo ;)

      Elimina
  5. Conosco meglio lo stile di Michele, da poco quello di Iara, ho scoperto Romina dopo l'estate e verificato la tua bravura adesso. Complimenti per le tue interpretazioni e per i testi selezionati.
    Voglio votare. Però devi togliermi una curiosità: devo esprimermi sulla recitazione che ho,gradito di più o sul testo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta su questo blog e grazie per la domanda: l'ho aggiunto anche nel post, dovete votare per il testo che vi è piaciuto di più, la recitazione è una cosa accessoria. Non penalizziamo i poveri scrittori se magari un pezzo mi è venuto peggio degli altri ;)
      Ti ringrazio molto anche per i complimenti!

      Elimina
  6. Mi unisco a quello che ha detto Romina, sei diventata ancora più brava, mi sembri molto più a tuo agio.
    Non è affatto facile votare, sono tutti e tre molto belli, sia come testi sia come recitazione... Tutto dipende anche da quello che ti ha chiesto Marina: in base a cosa devo scegliere?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, mi fa molto piacere sentire che secondo voi sono migliorata! :)
      Come ho specificato anche nel post, dovete votare il testo.

      Elimina
    2. Ok! Allora considerando solo il testo voto il primo.
      Ero molto indecisa, perché nel secondo mi è piaciuta molto l'interpretazione vivace e del terzo ho apprezzato l'intensità. Ma visto che proprio si deve scegliere... Comunque ancora complimenti a tutti :)

      Elimina
    3. Bene,un punto per Michele, allora. Grazie di aver votato!

      Elimina
  7. Grazie per il chiarimento.
    Per la recitazione avrei votato il 2, per il testo è difficile: il 2 è simpatico, l'1 è venato di malinconia, il 3 è molto profondo. Diversi e belli insieme. Uhm...
    Il mio voto va al n. 1! ;)

    RispondiElimina
  8. Voto per Iara con nel dopo riguardo al prima. Complimenti per il lavoro svolto.

    RispondiElimina
  9. Innanzi tutto chapeau per il video e l'interpretazione del monologo. In secondo luogo un applauso a Iara per il testo. Ovviamente il mio voto va a "Nel dopo riguardo al prima". Saluti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie anche a te per i complimenti e per aver votato!

      Elimina
  10. Il mio gpvoto va al terzo ;) Mi piace il testo ma, anche se non conta per il voto, mi piace pure per come è recitato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per aver votato, sono contenta che ti sia piaciuta anche l'interpretazione :)

      Elimina
  11. Complimenti :-)
    Io d'istinto do il voto al testo di Romina, sarà che lo trovo simpatico.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie anche a te, per il complimento e per aver votato!

      Elimina
  12. Siete bravi, tutti! Ma non mi sottraggo alla votazione: il mio voto va a Michele, con un premio anche a te per la recitazione del monologo di Romina. Mi sei piaciuta particolarmente! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per aver votato! Sono contenta che ti sia piaciuto quel video, avevo paura di non essere convincente a rendere tutte quelle incertezze e ripensamenti...

      Elimina
  13. Visto che a suo tempo partecipai, ora è giunto il momento di votare!
    Il testo più affine alle mie corde è senza dubbio "Il viaggio per la felicita", quindi voto per questo monologo.
    Basandomi sull'interpretazione direi che quello riuscito meglio è "I tre tizi della barzelletta" (non so se hai fatto altri video di stampo ironico, ma secondo me sei molto portata per questo tipo di ruolo). Mentre dei due drammatici, non mi ha convinto la mimica facciale del terzo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il voto!
      Non so perché ispiro drammaticità ad autori e registi e quindi mi capitano sempre le parti tragiche (se noti, anche nel doppiaggio Disney, con tutte le scene divertenti che ci sono, mi hanno fatto fare quella dove muoiono i genitori). Invece a me piacciono molto le parti comiche/ironiche. Sono contenta che quel video ti sia piaciuto.

      Elimina
  14. Fa vedere loro questo video allora, così si ricrederanno! Ho trovato anche ben realizzata la parte in cui ti "arrabbi" perché non ti ricordi mai la nazionalità dei protagonisti della barzelletta. Davvero, secondo me dovresti proporti di più nelle commedie (anche se ovviamente non dipende solo dalla tua volontà).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, arrabbiarmi mi riesce anche troppo bene, nella vita reale! ;)
      Mi farò avanti, allora. Dopo un po', le situazioni tragiche mi stufano e avrei bisogno di qualcosa di più allegro.

      Elimina

Hai qualcosa da aggiungere a questo post? Lascia un commento!
Se usi la modalità "Anonimo", per favore firmati con il nome o con un nickname.