29 dicembre 2015

Che cosa ha portato il 2015 e che cosa porterà il futuro

Se guardo indietro a ciò che è successo in questo 2015, non mi sento proprio la persona più ottimista del mondo.
Sono più nella fase in cui spero che quest'anno finisca presto, per poterne iniziare un altro di migliore, si spera. Lo so che il cambio di anno, nella pratica, non significa nulla, ma almeno posso avere la speranza e l'illusione del cambiamento.


Detto ciò, mi sono ripromessa di essere ottimista, quindi guardiamo ai lati positivi che ci sono stati in questo 2015. Quelli negativi ci sono e ci saranno sempre, ma dobbiamo spostare lo sguardo e vedere le cose belle per prime.
Allora, quest'anno mi sono laureata e ho passato i miei primi quattro mesi da disoccupata... ma questa non è una cosa bella, è una cosa "così così". Passiamo ai lati positivi seri e parliamo del blog: ho pensato di riproporvi i post più letti di quest'anno, nel caso voleste andarne a recuperare qualcuno.

I due post più visualizzati di quest'anno sono stati sicuramente 20 monologhi non banali per personaggi femminili e 20 monologhi non banali per personaggi maschili. Questo mi riempie di soddisfazione, perché non sapete quanto ci ho messo a scriverli! Avrò passato un paio di mesi a raccogliere le idee, perché non trovavo mai abbastanza monologhi, quindi mi fa molto piacere che i miei sforzi siano stati utili agli attori che passavano di qui.

Tra gli altri post tecnici dedicati agli attori, i più graditi sono stati:

Il guest post più visualizzato è Psychiatric Circus di Maria Todesco, che come numeri supera anche molti dei post scritti da me (quindi sono un po' invidiosa, sappilo Maria!).
Invece, purtroppo, io sono riuscita a scrivere un solo guest post nel corso di quest'anno: Life mimics theatre sul blog di Obsidian Mirror. A stento me lo sono ricordata, perché è stato pubblicato a febbraio, tra l'altro proprio il giorno del mio esame di Impiantistica di Processo, e a me sembrano passati mille anni da quel periodo!

Ma la scarsa presenza di guest post non significa che io non abbia interagito con altre persone... anzi, sto iniziando a collaborare con un po' troppa gente!
Ho iniziato a scrivere dei consigli dedicati ai giovani attori per il sito AttoriCasting.it e, dopo i primi tre post pubblicati a distanza ravvicinata, la mia "rubrica" continuerà al ritmo di un post al mese. Non perché non abbia voglia di scrivere per loro, ma perché tra il blog e altri impegni non avevo proprio il tempo.
E poi c'è Disney Dialetto Veneto, la pagina Facebook che dà nuova vita al dialetto veneto, attraverso il doppiaggio di celebri scene dei classici Disney. Non mi pagano e non diventerò mai famosa facendo una cosa del genere, ma mi diverto troppo! E poi Alessandro mi sa dare dei consigli molto utili (anzi, mi bacchetta e mi fa rifare le scene più volte, ma questo serve molto).

Inoltre ho trovato il coraggio di registrare Uno spot per la mia voce e di farmi un po' di pubblicità... ehm, tentare di farmi un po' di pubblicità... senza alcun risultato tangibile... Ma spero che il nuovo anno mi porti fortuna, dai.
Anche se dal punto di vista economico la mia attività non è ancora decollata, ho avuto un incoraggiamento perché due persone più esperte di me nel campo del doppiaggio/speakeraggio mi hanno detto che vedono delle potenzialità in me. Non che non apprezzi i vostri complimenti, voi lettori siete sempre gentilissimi... ma capirete che l'opinione di uno che lavora nel campo è tutta un'altra cosa! Ecco, questo mi ha dato un pochina di fiducia in più.

Ora parliamo delle novità in arrivo per l'anno prossimo. I post continueranno ad avvicendarsi più o meno come hanno sempre fatto, anche se cercherò di farmi venire qualche idea originale ogni tanto.
Le vere novità che vi posso anticipare sono:

  • Se non vi piacciono i miei audioracconti, questa è una brutta notizia per voi, perché ne arriveranno altri. In una veste migliorata perché sarà frutto della collaborazione con... un personaggio misterioso che vi presenterò quando sarà il momento.
  • Oltre ai doppiaggi in dialetto veneto, è in lavorazione anche un ridoppiaggio in italiano dedicato a tutti voi "foresti". Sui tempi non vi so ancora dire niente di preciso, perché sia io che la mia collaboratrice abbiamo avuto molti impegni, ma ce la stiamo mettendo tutta.
  • Nei commenti, qualcuno mi ha chiesto se posso fare un video dimostrativo di alcuni degli esercizi che propongo. Mi pare un'ottima idea, quindi per gennaio proverò a registrare un mini-vlog in cui vi mostro il primo esercizio (questa filastrocca qui) e voi mi direte se la formula vi piace.
  • Novità positiva per me ma un po' meno positiva per il blog: da gennaio inizio uno stage (più un corso di dizione più inizierò anche ad andare in palestra perché ho il tono muscolare di una mozzarella). Quindi avrò un po' meno tempo, ma non temete, cercherò di non ridurre il numero dei post e di fare tutto, perché sono sicura che con un po' di organizzazione è possibile.

Per ora è tutto. Sicuramente l'anno nuovo è lungo e porterà altre novità che ora non immagino neanche, sia per il blog che per il resto... per ora mi limito a sperare.
Auguro anche a voi un buon 2016 sia per i vostri blog sia (soprattutto) per la vostra vita reale!

- dramaqueen


Foto di Mike Halsall (Flickr)
Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo

20 commenti:

  1. Le prime parole che hai scritto le condivido pienamente: non vedo l'ora anch'io che finisca quest'anno. So che tecnicamente non cambierà niente e da un giorno all'altro non tutto cambierà però mi dà la sensazione di mettere una fine a quest'anno che mi ha messo a dura prova. Non dico che sia stato negativo però è stato tosto.
    Detto questo, tanta merda per ciò che verrà in questo tuo 2016 e sono davvero felicissima per l'incoraggiamento che hai avuto.
    Quindi... Merda, merda, merda!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Capisco... Tieni duro, mancano pochi giorni e poi spero che l'anno nuovo porti tante belle novità anche a te! Grazie mille per gli auguri :)

      Elimina
  2. I bocca al lupo per tutto, blog, stage, corso di dizione, palestra...
    Ti auguro davvero un 2016 scoppiettante, pieno di belle novità!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, speriamo che sia proprio così :) Tanti auguri per il nuovo anno anche a te!

      Elimina
  3. Risposte
    1. Grasie, passa un bon anno anca ti! (veramente in Veneto le doppie non esistono, ma se tolgo una N ad "anno" chissà che chiavi di ricerca mi arrivano!)

      Elimina
  4. Un bel 2016 intenso, vedo... ma chi più di te è in grado di portare aventi tutto nel migliore dei modi? Bellalee!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quand'ero al liceo facevo tantissime cose, poi con l'età sono diventata più pigra... ma cercherò di ritornare un po' Wonder Woman per fare tutto quello che ho in programma ;)
      Grazie per l'incoraggiamento!

      Elimina
  5. Buon futuro, Elisa. Auguri! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Auguro un bellissimo futuro anche a te! :)

      Elimina
  6. Anno lungo in arrivo! E poi vedi... un sacco di belle cose ti porti dietro da quello che sta finendo, in ogni caso! :)
    Continua così, ovviamente!!!

    P.S. Ringrazio lo Psychiatric Circus... ma niente invidia, ti prego!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non così lungo, avrà solo un giorno in più del 2015 :P
      P.S. Invidia in senso buono!

      Elimina
    2. Un giorno in più per fare le cose! ;)

      Elimina
    3. Temo che mi serviranno le giornate da 26 ore,per fare tutto... ma anche un giorno in più non si butta via!

      Elimina

  7. BUON ANNO NUOVO, ricco di fortuna e successo!
    Auguri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, faccio gli stessi auguri anche a te!

      Elimina
  8. Ti auguro un scintillante 2016 e un bocca al lupo per i tuoi molteplici progetti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Tanti auguri anche a te per i tuoi progetti futuri!

      Elimina

Hai qualcosa da aggiungere a questo post? Lascia un commento!
Se usi la modalità "Anonimo", per favore firmati con il nome o con un nickname.