4 dicembre 2015

Meryl Streep fa sembrare tutto più interessante

Vi avevo già parlato di come sia un ottimo allenamento per gli attori leggere uno stesso brano con molte intenzioni diverse, che siano diverse il più possibile da quella originale. In uno dei miei vecchi post ve l'avevo proposto come esercizio, facendovi anche qualche esempio delle diverse emozioni che si potevano associare a tre brani.
In attesa che io stessa mi decida a realizzare un filmato di questo esercizio (è da tempo che penso di farlo, ma altri progetti si rivelano sempre più urgenti), ho trovato un esempio recitato da un'attrice molto più brava di me: Meryl Streep.


Mary Louise Streep, soprannominata Meryl già da quand'era bambina, detiene il record per il maggior numero di candidature gli Academy Awards e ha vinto tre premi Oscar, per Kramer contro Kramer, La scelta di Sophie e The iron lady.
E' stata la terribile Miranda Priestley de Il diavolo veste prada, la celebre cuoca Julia Child in Julie&Julia, una strega in Into the woods, una moglie in crisi di mezza età in E' complicato, una rocker in Dove eravamo rimasti... e questo per citare solo i film degli ultimi anni.

Se dopo questo elenco qualcuno avesse ancora dei dubbi sulla versatilità di questa attrice, ho trovato la dimostrazione definitiva: un video che vede Meryl Streep come ospite di Ellen DeGeneres nel suo show.
Durante l'intervista, Ellen le chiede di leggere il testo di alcuni foglietti, ma con un'intenzione particolare e diversa da quella originale. Abbiamo quindi la ricetta dei fiocchi d'avena letta con voce sensuale, il bollettino del traffico recitato da una donna in travaglio e una pagina di Wikipedia che diventa il discorso di un'adolescente infastidita alla madre.

Non credo di dover specificare che il risultato finale è spassoso... ma guardate con i vostri occhi e ascoltate con le vostre orecchie. Se cliccate sull'icona sotto il video, in basso a destra, YouTube vi metterà a disposizione anche i sottotitoli in lingua inglese.


Da un certo punto di vista, questo video assomiglia a quello di Gassman che legge il menu e mostra che un attore può rendere interessante qualsiasi cosa legga. Quello che conta è il modo il cui il testo è letto: anche il bugiardino dell'aspirina potrebbe assumere un fascino nuovo, se letto con il giusto coinvolgimento emotivo!
Né io né voi siamo Meryl Streep o Vittorio Gassman, immagino... però continuare ad allenarci con questo esercizio potrebbe portarti un po' più in alto nel nostro livello e un po' più vicini a loro. Senza contare che può essere anche molto divertente: avete visto quante situazioni inaspettate si creano in questo modo?

- dramaqueen



10 commenti:

  1. Una grandissima attrice!

    Lo trovo interessante l'esercizio che proponi e sicuramente non facile; del resto, neanche recitare lo è. :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è facile, ma può essere anche molto divertente e dà grandi soddisfazioni... come recitare ;)

      Elimina
  2. Forse te lo avevo già detto, ma lo ribadisco: ti sei scelta un mestiere proprio difficile! Però fai bene a stimare come esempi cui ispirarsi personalità così eclettiche come quella dell'attrice Meryl Streep. Lei è una grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, non devo per forza diventare brava come Meryl Streep, spero che basti anche un pochino meno! Però bisogna prendere come esempi gli attori più bravi :)

      Elimina
  3. Straordinaria. Una dele migliori attrici americane dell'ltumo mezzo secolo. Ovviamente ha una recitazione che sa adattarsi a ogni circostanza e sempre piena di stile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, l'ho vista interpretare così diversi che facevo fatica a rendermi conto che era sempre lei. Ed era sempre credibile, ovviamente.

      Elimina
  4. Grande attrice, una delle migliori di sempre.

    RispondiElimina
  5. Stupendo video! Vorrei saper scrivere come lei sa recitare. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io mi accontenterei di saper recitare come lei sa recitare... Eheh :)

      Elimina

Hai qualcosa da aggiungere a questo post? Lascia un commento!
Se usi la modalità "Anonimo", per favore firmati con il nome o con un nickname.