7 giugno 2016

In qualche modo funzionerà - Un post diversamente motivazionale

E' da febbraio che non scrivo un post motivazionale e il post di compleanno dell'anno scorso era abbastanza pessimista. Ora un altro compleanno è passato, quindi mi sento in dovere di scrivere qualcosa di più positivo.
E poi tutti gli influencer e i blogger famosi dicono che ogni tanto bisogna scrivere una sorta di post-diario per far sapere ai proprio lettori a che punto siamo nel nostro percorso. Quindi lo faccio anch'io.


Non sento di aver fatto grandi passi in avanti rispetto all'anno scorso, ma qualcosa c'è stato. 
Per prima cosa, ho fatto un corso di dizione e ora mi sento abbastanza ferrata sulla materia (anche se non si finisce mai di imparare). Poi mi sono esercitata tanto, ho realizzato doppiaggi amatoriali e audioracconti, che sicuramente non hanno avuto un successo planetario, ma mi sono serviti per migliorare.

Mi sono laureata e ho messo da parte qualche soldino. Sabato prossimo andrò a Milano per un laboratorio intensivo di doppiaggio di una giornata e già so che romperò le scatole con tantissime domande. Ovviamente vi racconterò della mia esperienza.
E poi sto raccogliendo il coraggio per fare un grande passo. Se non lo faccio da sola, datemi voi una spinta, perché non posso più rimandare! Ma credo che tutte le persone che mi stanno intorno si siano stufate di stare qui a sentirmi parlare tanto senza mai agire... quindi loro di sicuro mi spingeranno.
Certo, è più comodo stare nella propria zona di comfort, ma le cose interessanti succedono solo fuori.

In qualche modo la farò funzionare.
Ho conosciuto persone che fanno il lavoro dei loro sogni e che ce l'hanno fatta, a farlo funzionare, anche se all'inizio guadagnavano poco. Sono andate avanti e magari adesso hanno lo studio dei loro sogni in cui ogni giorno possono andare a lavorare felici.
Ho conosciuto persone che non fanno il lavoro dei loro sogni, ma la fanno funzionare lo stesso, perché purtroppo bisogna lavorare per mantenersi, ma nella vita non c'è solo quello. Hanno tante passioni, tanti amici, magari una moglie, un marito, un cane o un gatto. Si interessano di altre cose, leggono scrivono, ascoltano musica, discutono di filosofia, vanno al cinema o a fare escursioni in montagna.

Io non so se da grande diventerò un'artista o una persona con un lavoro normale.
Sì, lo so che a ventiquattro anni tecnicamente sono già grande, ma sono qui e non ho idea di che cosa succederà nella mia vita in futuro: potrebbe andare benissimo o potrebbe andare malissimo. Potrebbe (è più probabile) andare un po' bene e un po' male, in una di quelle infinite vie di mezzo che quasi tutti finiamo per prendere.
Però ho deciso che, qualsiasi cosa succeda, mi impegnerò per farlo funzionare nel miglior modo possibile. Non è poco, se vi ricordate certi miei post molto pessimisti.

Insomma, questo è il mio state of mind al momento. Volevo risultare incoraggiante, ma ne è venuto fuori un post diversamente motivazionale.
Prometto che poi ricomincerò a parlare di teatro in modo serio e spero di potervi raccontare quello per cui siete qui, cioè la storia di una ragazza che prova a fare l'attrice. E magari che ci riesce anche... di solito i lettori sperano nel lieto fine, no?

Intanto, vediamo di scrivere la prossima pagina e poi quelle successive verranno...

- dramaqueen



Immagine da Pexels
Licenza Creative Commons Donazione al Pubblico Dominio

10 commenti:

  1. Capisco bene il tuo state of mind! Posso assicurartelo ;)
    Pensavo di invitarti a passare dal mio ultimo post, non per fare spam, ma perchè è attinente :)
    Insieme ad un gruppetto abbiamo da poco terminanto un nostro primissimo cortometraggio e il cast per il nostro prossimo non l'abbiamo ancora stabilito ;) chissà, se ci scappasse di fare qualcosa assieme potrebbe essere divertente! é cinema e non teatro (e so che è molto diverso) ma alla fine il punto è creare qualcosa assieme e divertirsi ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bello trovare qualcuno che mi capisce :)
      Sono passata a vedere il cortometraggio è mi è piaciuto molto, invito anche gli altri lettori del mio blog ad andarlo a vedere! Mi piacerebbe partecipare ad un cortometraggio, una volta ho fatto un provino per farne uno ma hanno scelto un'altra attrice... però non è detto che non mi ricapiti l'occasione in futuro!

      Elimina
    2. Prego! So che è brutto quando ci si impegna per fare un video e poi solo poche persone lo guardano... Cercherò di diffonderlo, per quanto posso :)

      Elimina
  2. Capisco anche io il tuo state of mind.
    Ti auguro comunque di riuscire a realizzare i tuoi sogni . Faccio il tifo per te. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! :) Con il tempo che passa sto cominciando a credere a quelli che mi dicono che non ce la farò... E non è una bella cosa, considerando che non ho ancora provato...

      Elimina
  3. Mi sembra una posizione costruttiva: prendere in considerazione scelte non facili, e d'altra parte essere consapevole che anche gli esiti imperfetti possono rivelarsi positivi, alla fine dei conti. In bocca al lupo per il salto. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie... veramente per ora sto ancora prendendo la rincorsa ;)
      Nella vita la perfezione non esiste, qualsiasi cosa hai i suoi lati negativi grandi o piccoli, secondo me bisogna appunto trovare il modo di "farla funzionare" in un modo adatto a noi.

      Elimina
  4. Ottima riflessione. Ti dico una cosa però: l'unica cosa che puoi diventare da grande è... Elisa, un'artista piena di passione con una mente anormale (in senso positivo ovviamente). Il percorso è sempre lungo e ci vanno tempo e pazienza, ma se non ti arrenderai alla fine riuscirai a ottenere ciò che ti rende felice. Solo il tempo potrà darti delle risposte! Per ora, forza e coraggio ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A volte preferirei essere normale, ma so che in ogni caso continuerò a fare qualcosa di artistico, anche solo per hobby... Poi vedremo come andrà, al momento non ho ancora alcuna certezza, ma ci sto lavorando :)

      Elimina

Hai qualcosa da aggiungere a questo post? Lascia un commento!
Se usi la modalità "Anonimo", per favore firmati con il nome o con un nickname.