26 ottobre 2016

Un monologo per Drama Queen 3
Il vincitore e... i bloopers!

Siamo arrivati alla fine di questa terza edizione del concorso di compleanno ed è tempo di annunciare il vincitore o la vincitrice. Insomma, chi tra i tre finalisti ha ottenuto più voti dal pubblico.


In realtà basta controllare nei commenti del post e fare due conti, ma ci vuole anche l'annuncio ufficiale. Quindi, signore e signori, posso comunicarvi ufficialmente che quest'anno ha vinto...

Maria Todesco 

con il monologo "Vista sul lago"!

Come vincitrice del concorso, ha diritto a ritirare il premio. Potrà quindi inviarmi un suo scritto e io ne darò una lettura interpretata per realizzare un video promozionale (della durata massima di 5 minuti).
Aspetto un riscontro da Maria, quando avrà scelto che testo mandarmi. [Dico così per fare la persona seria e formale, ma in realtà ho il suo numero di telefono e so dove abita, quindi la stresserò finché non si deciderà a ritirare il premio!]

Complimenti anche agli altri due finalisti e a tutti quelli che hanno inviato i loro monologhi per il concorso: è grazie alla vostra partecipazione che tutto questo è stato possibile.
Ringrazio molto anche chi ha votato il suo testo preferito attraverso i commenti e chi ha contribuito a condividere i video per far conoscere l'iniziativa.

Bene, ora la cerimonia di premiazione si è conclusa... ma non andate già via: ho un'altra sorpresa per voi. Dato che il post così sarebbe stato cortissimo, ho pensato di aggiungere un video con i bloopers.
Per filmare quei tre video da due minuti e mezzo l'uno, mi ci sono volute ore e ho sbagliato un numero impressionante di volte, a volte anche in modo divertente, quindi spero di farvi divertire con questi errori.
È la prima volta che provo a pubblicare le "scene tagliate" di un mio lavoro e, anzi, c'è un motivo se gli anni scorsi avevo deciso di non farlo... ma questo lo scoprirete alla fine del video. Anche se si può intuire dalle scene precedenti.

Spero di avervi incuriosito e convinto a guardare.
Ecco qui i bloopers di "Un monologo per Drama Queen" di quest'anno:



Allora, avete scoperto il motivo misterioso?
Non era poi tanto misterioso, ma... spero comunque di avervi fatto divertire!

Che ne dite, vi piacerebbe vedere i bloopers anche di qualche altro video, in futuro, oppure no?

- dramaqueen

29 commenti:

  1. Che bella notizia!!! Sono contentissima ed emozionatissima!!! :3
    Anche se quella leggera minaccia stalkeriana...
    Ringrazio i votanti che hanno scelto il mio monologo, grazie infinite! E grazie a te, Elisa, per la possibilità e il bellissimo video!
    Per il premio ne parleremo... con calma!

    Per i bloopers: ci stavo rimettendo un polmone, giuro che a un certo punto mi stavo per soffocare!!! XD Le parolacce ci stavano, ma per carità, stai lontana dal lago! ;)
    Io voto per vederli anche l'anno prossimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. P.S. Con "anno prossimo" intendi pure "per i prossimi video": le mie capacità mentali connettive lasciano a desiderare come il solito.

      Elimina
    2. Complimenti a te! Se i lettori hanno votato il tuo monologo, vuol dire che te lo meritavi :)
      Per il premio sei libera di pensarci, non ti stalkererò più del solito... Però se entro un tot non mi fai sapere niente, ti vengo a trovare a casa :P

      Le parolacce che avete visto sono una piiiiccola parte del totale ^^"
      Ma tanto tu sei abituata a sentirmi parlare dal vivo, senza "bip" di censura. Per i prossimi video, vedrò... alla fine quando sbaglio nelle registrazioni sono parolacce e basta, quindi tanto varrebbe entrare in un'osteria per sentire le stesse cose. Se mi capiterà qualche altra scena divertente, però, potrei mostrarvela.
      Il lago lo lascerò perdere, anche perché al momento non ne ho a portata di mano, quindi non preoccuparti ;)

      Elimina
  2. Servono i popcorn per gustarsi questa chicca! Me lo guardo stasera con calma... :DDD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah! Ok, fammi sapere se lo spettacolo vale almeno il prezzo della confezione di popcorn ;)

      Elimina
    2. Ok, non ho resistito. L'ho visto.
      Il motivo misterioso? Non l'ho capito. Forse è nascosto da quei beep?
      Bello! Divertentissimo! Ma adesso voglio rivederlo senza beep.

      Elimina
    3. Sono sicurissima che tu mi abbia già sentito dire parolacce: ne dico troppe ed è assolutamente impossibile che io mi sia trattenuta per tutto il tempo in cui ci siamo visti, le ultime volte!

      Elimina
  3. Ahah! Io voglio farli da una vita i bloopers ma non li faccio mai perché temo che la gente non sia pronta per il mio "lato oscuro". Secondo me hai fatto un video simpatico e divertente, brava!

    E complimenti a Maria per la vittoria!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me il lato oscuro di Romina Tamerici potrebbe attirare molto i lettori, invece... Pensa che non l'ho mai visto nemmeno io! Che cosa fai quando sbagli una battuta? Diventi miss Hyde?
      Grazie per i complimenti!

      Elimina
    2. Ahaha, chissà, prima o poi... chi li ha ascoltati dice che sono più divertenti dei miei video (e non so se sia una grande complimento!). Forse è meglio che il lato oscuro resti oscuro per i più! Ma vedremo...

      Elimina
    3. Gli errori sono sempre divertenti, ma vanno presi con uno spirito diverso dal video, soprattutto se doveva essere un contenuto serio. Ma anche se doveva essere un video comico, l'imprevisto in generale provoca più risate, è una legge antica... Quindi non prendertela, è normale.
      Comunque nessuno insiste, mostrerai il tuo lato oscuro (tutto o in parte) solo quando lo vorrai tu! :)

      Elimina
  4. Ahaha e che problema vuoi che ci siano con le parolacce??
    A me il video ha divertito moltissimo!!

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so, magari la gente crede ancora che io sia una brava persona... No, hai ragione: se qualcuno mi segue da un po' ormai ha sicuramente abbandonato quest'illusione :D
      Sono contenta che il video ti sia piaciuto!

      Elimina
    2. Figurati, mica le parolacce fanno cattiva una persona...^^

      Moz-

      Elimina
    3. No, però conta anche che ascolto la musica del diavolo... Io non mi fiderei, se fossi in voi ;)

      Elimina
  5. Ahahahahah!
    Bloopers tutta la vita! Però, ma che mi combini? Tu una ragazza così fine e delicata e te ne esci fuori con le parolacce !
    Ahahahahahah
    Dimenticavo, complimenti a MaryTod Todesco per la vittoria!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fine e delicata io? Ma sei sicuro di aver conosciuto me e di non avermi confuso con un'altra persona? :D

      Elimina
  6. Ti faccio una proposta, perché non fai un video in cui leggi alcuni dei miei dossier notturni? Magari, potresti cominciare proprio da quello di Passo Dyatlov. ;)
    Secondo me parolacce a parte potrebbe venirne fuori una cosa carina, roba da mettere in ombra Giacobbo e Lucarelli messi insieme.
    P.s
    Non sto scherzando, sono serissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sembra una proposta interessante e ti ringrazio di aver pensato a me!
      Ti scrivo in privato, così mi spieghi meglio la tua idea e pensiamo insieme a che cosa si potrebbe fare :)

      P.S. Solitamente le parolacce vengono tagliate, questa è stata solo un'eccezione... Farò ancora video seri!

      Elimina
  7. Non oso immaginare la versione integrale...
    Però è stata proprio un'idea divertente.
    "Dietro le quinte c’è il caos distillato in uno spazio molto piccolo." (William Alexander)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La versione integrale è molto più noiosa di quello che pensate, in realtà...
      Ho selezionato le poche scene divertenti, il resto è perlopiù composto da me che mi dimentico la battuta e guardo l'obiettivo con aria confusa/sconsolata. La prima volta fa ridere, ma la seconda già annoia.
      Sono contenta che l'idea ti sia piaciuta :)

      Elimina
  8. Non ho capito molto riguardo ai bloopers, ma... cavolo, quegli starnuti sono perfetti!!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah grazie :) Non so perché, ma avevo sempre il dubbio di non fare uno starnuto abbastanza convincente, quindi l'ho riprovato mille volte.
      Nel video non c'è molto da capire, sono tutte scene tagliate scollegate tra loro. Il "motivo segreto" era solo che dico un sacco di parolacce quando sbaglio le battute! ^^"

      Elimina
  9. Complimentoni a Maria e di nuovo bravissima a te! ^^
    Quanto mi hai odiato per quei tre baci?? XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ti ho odiato, in realtà. A quanto pare, ti odiava di più la videocamera... Mi è dispiaciuto che anche nella versione finale una parte venisse sfuocata, ma purtroppo non avevo tempo per rifare le riprese di nuovo... :(
      Complimenti anche a te! Uno solo poteva vincere, ma siete stati tutti bravissimi!

      Elimina
  10. Non hai sottolineato abbastanza l'estrema cura necessaria a riordinare gli strumenti di scena. E credo di interpretare il pensiero di tutti manifestando il mio sconcerto per il numero di parolacce presenti. Non si dicono le parolacce, @$%"/! E che "%$*@! E poi ]@#€&!
    Però l'effetto è verace, &%$"(/. Hai mai pensato di interpretare un testo "Pesantino"?
    E aggiungo &%=?$$".
    Ho finito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se pensi che non l'abbia sottolineata abbastanza, allora aggiungo anche che quei vestiti li avevo stirati io, quindi stavo vanificando il mio stesso lavoro!
      Cosa intendi per "pesantino"? Con tante parolacce? Potrebbero riuscirmi bene ;)

      Elimina
    2. Precisamente. Pensavo qualcosa alla Bukowski. U_U

      Elimina
    3. Potrebbe essere un'idea... Un po' di tempo fa pensavo non a Bukowski ma a un monologo di Sylv in "East" di Steven Berkoff, che credo sia un po' sul genere che intendi tu. Mi ha dissuaso il fatto che l'autore sia ancora vivente, ma forse se ne faccio un pezzetto piccolo potrei aggirare il problema, mi devo informare.
      Altrimenti, accetto suggerimenti, perché purtroppo Bukowski lo conosco pochissimo (ma mi informerò).

      Elimina

Hai qualcosa da aggiungere a questo post? Lascia un commento!
Se usi la modalità "Anonimo", per favore firmati con il nome o con un nickname.