24 maggio 2017

I monologhi esteriori - Puntata #6

Come vi avevo anticipato nel post di ieri, anche oggi in radio si parla di vagine. Beh, non in senso pornografico: semplicemente parliamo dei Monologhi della Vagina di Eve Ensler.


Siamo pur sempre in fascia protetta, quindi non aspettatevi chissà quali discorsi.
Anzi, lo scopo di questo testo è appunto contrastare il senso di vergogna che solitamente si prova a parlare di quella che, in fondo, è una parte del corpo normalissima. Metà della popolazione mondiale ce l'ha!

Il monologo che ho scelto si chiama "Perché gli piaceva guardarla" e parla di una donna che odia la propria vagina, perché pensa che sia estremamente brutta. Non riesce proprio ad accettarla.
L'ho scelto perché un po' mi ci sono riconosciuta e perché ho voluto parlare di un tema che ci coinvolge tutti, anche i maschietti: il rapporto con le parti del corpo che non ci piacciono. Perché ognuno di voi ha una parte del suo corpo che fa fatica ad accettare, non mentite, lo so che è così.

E, se siete curiosi, vi rivelerò anche qual è la parte del mio corpo che proprio non mi piace.
Probabilmente non ve ne frega niente, ma io le provo tutte per convincervi ad ascoltare! Mi raccomando, sintonizzatevi stasera alle 19:30 su radiobigworld.com
Oppure aspettate la versione podcast, di cui metterò il link qui sotto, non appena sarà disponibile.

AGGIORNAMENTO: Ecco qui il link di SoundCloud da cui potrete ascoltare questa puntata del podcast dove e quando volete.



Se volete saperne di più sul testo teatrale, leggete il post su I monologhi della vagina.
E se vorrete commentare qui sotto lasciando domande, critiche, opinioni... sarò felicissima e vi ringrazierò un sacco.

- dramaqueen

6 commenti:

  1. Punto primo: sono stata saluta in radio! Wow!
    Punto secondo: non dovresti farti problemi su nessuna parte del tuo corpo, soprattutto su quella! (Non la dico perché tutti devono ascoltare la puntata)
    Punto terzo: questa puntata mi ha colpita molto perché ho sempre avuto un bruttissimo rapporto con il mio corpo (in tutte le sue parti) e ultimamente la situazione è pure peggiorata... il tuo discorso sull'accettarsi mi ha fatto bene, grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì, sei stata salutata in radio... non da una famosa, ma ci si accontenta ;)
      Sono contenta che il mio discorso ti abbia fatto bene e spero che il rapporto con il tuo corpo riesca a migliorare. Io sto attraversando un periodo di "riconciliazione forzata" perché fa caldo e non posso più andare in giro tutta coperta, chissà che mi faccia bene.

      Elimina
    2. Questa è la seconda volta che mi salutano in radio, quindi sono io a essere famosa, ahaha! Scherzo, ovviamente.
      Per me niente "riconciliazione forzata": ho tutta l'intenzione di continuare con pantaloni lunghi e stare coperta il più possibile.

      Elimina
    3. Uff, speravo che fosse la prima volta e invece... sei troppo famosa per me!

      Elimina
    4. Prenditela con MikiMoz, è tutta colpa sua! Ahah!

      Elimina
    5. Un motivo in più per avercela con lui :P
      (ovviamente scherzo, Miki)

      Elimina

Hai qualcosa da aggiungere a questo post? Lascia un commento!
Se usi la modalità "Anonimo", per favore firmati con il nome o con un nickname.