31 ottobre 2017

Un monologo per Drama Queen 4 - I video

Il concorso di compleanno si avvia alla conclusione: finalmente sono riuscita a girare, montare e caricare i video dei monologhi finalisti!
Mi scuso se ci ho messo un po', però ho cercato di fare un bel lavoro (cosa per cui ovviamente serve tempo) e sono stata impegnata anche con un sacco di altri progetti (come sapete già, se avete seguito gli ultimi aggiornamenti del blog).


Ma bando alle ciance, adesso è il momento di farvi vedere il risultato del mio lavoro!

Ogni anno cerco di migliorare i video anche dal punto di visto tecnico, nonostante io non sia una videomaker. Quindi, questa volta ho cercato di montarli in modo un pochino più elaborato per renderli più interessanti rispetto ai primi anni dove c'era un'inquadratura fissa (che a teatro funziona, ma se lo spettatore sta guardando un video funziona meno).
Ovviamente non è chissà cosa, perché sono da sola a filmare, ma ci ho provato e spero che apprezziate quello che sono riuscita a fare.

Ecco qui i tre video:

AMORI di Gabriele Marelli

Ho pensato che sarebbe stato noioso vedere sempre l'inquadratura fissa su di me che recito questo monologo poetico... quindi ho montato diverse immagini naturali che danno un effetto diverso alla poesia e credo si accompagnino bene alla mia voce che la recita.



LA LETTERA ANONIMA di Cristina M. Cavaliere

Il monologo che sembra più teatrale di tutti (infatti l'autrice ha esperienza di scrittura per il teatro e ce l'ha raccontato) con tanto di indicazioni e cambi di intenzione fatti apposta per la scena. Ho pensato comunque di introdurre un paio di cambi di prospettiva, anche se per la maggior parte del tempo la telecamera inquadra me.




TUTTO TRANNE GLI OCCHI di Romina Tamerici

La protagonista sono io, seduta sul mio letto, che diventa il suo. Mi vedete raccontare alla telecamera come se stessi parlando ad una persona davanti a me, ma ho inserito anche qualche spezzone che raffigura i ricordi della protagonista del monologo.



Benissimo, e ora... si passa alla votazione!


Le regole per la votazione

Per chi ha partecipato gli anni scorsi, sono sostanzialmente le stesse. Chiedo ad ognuno di voi (anche gli autori finalisti possono votare) di esprimere una preferenza. Quale testo è il vostro preferito e merita di vincere?

Attenzione: non dovete votare il video in cui io ho recitato meglio, ma quello che, come contenuto, atmosfera e forma, vi è piaciuto di più. Li ho messi in scena e filmati per dare loro una forma compiuta, perché il testo teatrale prende veramente vita solo quando è recitato, ma voi dovrete indicare la vostra preferenza sul testo.
Ovviamente la mia messa in scena influisce, ma io ho cercato di fare del mio meglio per tutti e tre e di non favorire nessuno.

Avete tempo per votare fino al 15 novembre (scadenza sempre alle 23:59) e poi verrà decretato il vincitore o la vincitrice di questa edizione del concorso.

Bene, ora attendo di sentire le vostre opinioni, soprattutto quelle dei tre finalisti, che spero non siano rimasti delusi dalla mia interpretazione!

- dramaqueen



Se ti è piaciuto questo post o se mi vuoi incoraggiare nel mio percorso di aspirante attrice, puoi offrirmi una simbolica tazza di caffè, cliccando qui: ko-fi.com/elisaelena

70 commenti:

  1. Complimenti! Tre video davvero bellissimi! Dovrai farmi un corso di videomaking, io fatico anche a tenere dritta la reflex durante le riprese, ahaha! Bravissima, davvero. Adesso faccio uscire il post sul mio blog che ho già preparato. Sul mio voto, non so, sono molto indecisa (ovviamente non voterei mai il mio ma gli altri due mi sono piaciuti entrambi per ragioni diverse). Ci penso su e, se non ne vengo a capo, mi astengo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. P.S. Grazie per aver dato voce, volto e anima a questo mio monologo!

      Elimina
    2. Grazie, sono felicissima di essere riuscita ad interpretare il tuo testo in un modo che ti è piaciuto! E sono contenta anche che tu abbia apprezzato gli altri due :)

      Per il corso di videomaking... ehm... ho ancora molto da imparare, infatti il più delle volte ho appoggiato la reflex su supporti a caso (scrivania, sedia, pila di libri, muretto) ^^"
      Però, ecco, se la appoggi su una superficie solida, a meno di terremoti, poi sta ferma! Ahah :)

      Elimina
    3. A me cadevano le pile di libri su cui la appoggiavo per averla all'altezza desiderata...

      Elimina
    4. Ma allora ti serve un corso di scienze delle costruzioni, non di videomaking! :D

      Elimina
  2. Ciao Elisa,
    complimenti vivissimi per questi tuoi lavori.Un bel impegno che merita.Ma soprattutto un merito per come li hai inscenati e recitati.
    In quanto a me, è sempre molto emozionante sentire da altri le proprie parole... :)
    Ma a parte questo io voto
    Tutto tranne gli occhi di Romina Tamerici.
    Un caro saluto e ancora tanti clap clap clap
    ciao
    Gabriele

    RispondiElimina
  3. rossmanidiforbice31 ottobre 2017 13:20

    Bella iniziativa e... quanto lavoro! Complimenti a tutti. Io voto "Amori" di Gabriele Marelli, un inossidabile innamorato da quel che sento...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Effettivamente c'è tanto lavoro dietro... ma i vostri commenti mi danno soddisfazione!

      Elimina
  4. E' difficilissimo scegliere, inevitabile forse anche farsi influenzare dalla tua recitazione, comunque mi butto e voto! La mia scelta va al secondo, perché è quello che mi ha incuriosita di più. Sono tutti e tre molto ben fatti, complimenti agli autori e anche a te che diventi ogni giorno più espressiva :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oooooh grazie, non potevi farmi un complimenti migliore!
      E grazie anche per il tuo voto. È vero, è sempre difficile scegliere!

      Elimina
    2. Lieta di aver stimolato la tua curiosità, Maria Teresa. Il finale è aperto, ma non troppo... infatti la chiave di lettura è contenuta nel numero.

      Elimina
  5. Ciao Elisa, complimenti davvero per i tre video, mi sono piaciuti moltissimo tutti e tre... :) Brava sia nella recitazione che nella realizzazione tecnica del video.

    Ho preparato già il mio post sul blog che faccio però uscire domattina, così chiamo altra folla per la votazione. Richiamerò anche l'attenzione anche degli attori de Il Diavolo nella Torre.

    Voto per il primo testo, AMORI di Gabriele Marelli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cristina,
      anche il tuo è davvero bello e molto originale come idea :)))))

      Elimina
    2. Grazie per i complimenti e anche per il post sul tuo blog!
      Sono molto contenta che i video ti siano piaciuti, soprattutto spero di aver interpretato bene il tuo e in modo non troppo diverso da quello che avevi pensato :)

      Elimina
    3. @Gabriele: A me il tuo testo aveva colpito in modo particolare, davvero molto poetico.
      @Elisa: Lo immaginavo proprio così. :)

      Elimina
    4. Grazie Cristina, grazie di cuore. :)

      Elimina
  6. Complimenti a tutti!
    Io voto AMORI di Gabriele Marelli, bellissimo testo, molto coinvolgente!

    RispondiElimina
  7. Ciao, sono Ruggero il marito di Cristina. Non sarebbe etico votare per il suo testo, però devo dire che sono tutti e tre belli e quindi bisognerebbe introdurre un ex aequo. :)

    Tralasciando quindi "La lettera anonima" voto per: TUTTO TRANNE GLI OCCHI di Romina Tamerici.
    sirio53

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuto e grazie per il voto!
      Avresti potuto fare il furbetto, usare un altro account e votare per Cristina... ma apprezzo la tua onestà ;)

      Elimina
  8. I tre video e la recitazione sono talmente suggestivi che votare escludendone la resa e valutando solo i testi dei monologhi risulta arduo. Ma è necessario! E allora, per una mia antica propensione ai testi teatrali, voto LA LETTERA ANONIMA di Cristina M. Cavaliere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie sia per aver commentato che per aver votato, Nadia!

      Elimina
    2. Benvenuta, Nadia, e grazie per il voto! :)
      Sono molto contenta che i video ti siano piaciuti!

      Elimina
  9. Ciao e complimenti. Belli tutti e tre i video e anche la recitazione, brava. Difficile scegliere, mi sono piaciuti tutti. Voto per "Tutto tranne gli occhi" di Romina Tamerici.

    RispondiElimina
  10. Complimenti a tutti! belle anche le interpretazioni .
    Ma quando si parla d'amore mi spiace non c'è trippa per gatti .
    Sono un'inguaribile romantica, quindi ....
    Voto "Amori" di Gabriele Marelli .
    Bellissimo scritto mi ha toccato .
    Pittyracerata

    RispondiElimina
  11. io preferisco quella di Gabriele Marelli
    Mr.Spilu

    RispondiElimina
  12. Intanto complimenti a Elisa per la sua passione. Traspare grande impegno, amore puro verso la recitazione, tutto in un totale di riprese, montaggio, un "esserci" davvero ammirevole. Non mi esprimo sulla tecnica in sé, per la mia "deformazione artistica" (ti dico solo che mi sei piaciuta nel primo video in particolare) ma prendo le parole e la passione, ritenendo un valore aggiunto entrambe a prescindere in questo progetto che hai messo su.
    I testi sono belli tutti e tre, indistintamente. Belli perché equilibrati, diretti, non una parola di troppo. Nulla da invidiare ai drammaturghi di fama. Scrivere per un'interpretazione non è semplice, e il monologo in particolare è una sorta di "bestia" che a volte resta oscura, non si fa acciuffare molto.
    Come si fa a esprimere un giudizio? Non ne preferisco in particolare uno, e quindi mi sottraggo, perché davvero sono tre testi validissimi.
    Mi limito a esserci in questo modo, non me ne vogliate. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il tuo splendido commento, Luz. Hai ragione quando dici di non poter scegliere. Infatti, in prima battuta mio marito proponeva il premio ex-aequo.

      Elimina
    2. Hai ragione, Luz, i testi sono tutti e tre molto belli. Però, accidenti, non posso dare il premio a tutti e tre... :( Che poi, non è neanche questo gran premio...
      Votare, comunque, non è obbligatorio, e ti ringrazio per aver commentato lo stesso :) Sono contenta che tu abbia notato la passione che ho messo nei video! Grazie!

      Elimina
  13. Bella iniziativa ����.
    Io voto per Gabriele Marelli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per essere passato e per il voto. La prossima volta, se ti firmi con un nickname è meglio! :)

      Elimina
  14. Voto per Gabriele Marelli, Simona Angeloni :-)

    RispondiElimina
  15. Ciao, Elisa! Sei molto espressiva, è un piacere vederti recitare.
    Voto per il testo di Cristina e non solo perché sono venuta qui attraverso il suo blog. Il monologo è breve ma pieno di sorprese :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille per il tuo voto! :) Sì, in effetti il mio testo è partito in un modo e poi mi si è trasformato sotto le mani, o meglio sotto la penna.

      Elimina
    2. Benvenuta ilcavallodibrunilde e grazie per il complimento, mi fa super piacere!!!

      Elimina
  16. Molto bella come iniziativa e un merito per l'impegno.
    I testi sono molto buoni, tutti.
    La recitazione invece mi sembra un po' debole.
    Scelgo il primo. Amori
    Saluti
    Ary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao e grazie per il voto.
      Perché la recitazione ti sembra debole?

      Elimina
  17. Complimenti per i racconti e per le interpretazioni.
    Io voto per Cristina, mi piace l’aria di mistero trasmessa dalla busta chiusa rigirata nelle mani e poi quel 666 in chiusura, un tocco di classe. ;]

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore per il commento (lusingata dall'espressione "tocco di classe"), Marina, e per la votazione. :)

      Elimina
    2. Grazie Marina per essere passata e per aver votato!

      Elimina
  18. Io voto "Amori" di Gabriele Marelli. Ambientazione meravigliosa e azzeccatissima. Sei stata davvero brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Micaela. Grazie per il tuo voto. Un abbraccio.
      :-)

      Elimina
    2. Grazie, detto da te mi fa tantissimo piacere!!!

      Elimina
  19. BRAVI GLI AUTORI.
    VOTO AMORI DI G.MARELLI
    PATTY

    RispondiElimina
  20. Bellissima iniziativa e complimenti vivissimi a tutti i finalisti.
    Notevole impegno da parte di tutti, io voto 'tutto tranne gli occhi'.
    Ho apprezzato l'impegno dell'attrice che ha messo nei dettagli, la dizione ma mancava la condivisione. Sembrava recitato per te. Un bacio e buon concorso.
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sara per aver guardato i video e votato!
      Nella mia intenzione "Tutto tranne gli occhi" doveva essere un monologo detto un po' all'interlocutore ma un po' a se stessa, forse sono andata troppo verso quest'ultima intenzione. Grazie di avermi dato la tua opinione :)

      Elimina
  21. Io voto "Amori" di Gabriele Marelli
    Complimenti comunque a tutti e tre!

    RispondiElimina
  22. Ciao a tutti. Voto Gabriele con "Amori". Il tuo monologo mi ha fatto emozionare e sognare perché ho rivissuto i miei amori passati ma anche quelli che ho solo immaginato di vivere.
    Stefania Mazzolini

    RispondiElimina
  23. Buonasera, ho visto i tre video ed ho ascoltato più volte i testi.
    Scelgo Amori. L’ho trovato molto profondo e intenso, davvero bello. Complimenti comunque a tutti.
    Silvia Consonni.

    RispondiElimina

Hai qualcosa da aggiungere a questo post? Lascia un commento!
Se usi la modalità "Anonimo", per favore firmati con il nome o con un nickname.